Atac brucia, USB chiede un incontro urgente al prefetto di Roma

Nazionale -

L’Unione Sindacale di Base ha inviato al prefetto di Roma, Paola Basilone, la richiesta di un incontro urgente sulla grave situazione della manutenzione dei bus Atac.


L’azienda romana del trasporto “vanta” infatti il parco vetture più vecchio d’Europa, come dimostrano i 15 anni di vita del bus che questa mattina ha preso fuoco in via del Tritone.


Da oltre un mese, poi, sono stati licenziati i 140 lavoratori di Corpa che si occupavano in appalto dell’assistenza alle vetture e del recupero dei mezzi in strada.


USB chiede al prefetto di farsi garante dell’incolumità dei cittadini e dei lavoratori di Atac continuamente esposti al pericolo, frutto di anni di malversazioni e politiche dissennate, tutte tese unicamente allo smantellamento del servizio pubblico in favore dei privati.


Unione Sindacale di Base Federazione di Roma

 

Leggi anche I bus Atac bruciano sotto gli occhi del mondo, USB: ora nessuno potrà più fare finta di nulla