Argomento:

Aeroporto, fumata nera in prefettura. Scatta lo sciopero

18 settembre 2007 - Corriere di Bologna

 

di Simone Sabattini

 

Bologna -

Bologna - Il vertice di ieri in Prefettura non è servito. E ora Uil e Rdb sono pronte a proclamare uno sciopero per la situazione dei 174 lavoratori dei servizi a terra dell'aeroporto Marconi. Il nuovo round che ha tenuto attorno al tavolo del prefetto Vincenzo Grimaldi i sindacati, le società di gestione dell'handling e la coop Giacchieri che è subentrata nel subappalto dei servizi si è risolto in una fumata nera. La nuova cooperativa, subentrata a Gesticoop, si è detta disponibile ad assumere 139 lavoratori su 174. Una sessantina di loro ieri ha presidiato l'ingresso della Prefettura fino a sera inoltrata. «Quella che ci hanno fatto è una proposta che non possiamo accettare — hanno spiegato Maurizio Lago della Uil-trasporti e Italo Quartu delle Rdb —. Per noi è fondamentale salvaguardare tutta l'occupazione». Ed era proprio questa una delle condizioni poste sul piatto dai due sindacati, che insieme rappresentano la grande maggioranza dei lavoratori. Si dicono invece contente dell'accordo raggiunto (separatamente) Fit-Cisl e Filt-Cgil: «Abbiamo ottenuto il

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni