Argomento:

«Condotta antisindacale per Trieste Trasporti»

3 maggio 2008 - Il Piccolo

 

SENTENZA

 

 

Trieste -

 

 

 

 

Trieste - «Condannato per la decima volta il comportamento antisindacale di Trieste Trasporti». La Cub-Rdb torna all’attacco dell’azienda di trasporto pubblico segnalando che il giudice del lavoro Multari «ritiene illegittima e persistente la condotta della società»» di cui accerta «la condotta antisindacale». La Trieste Trasporti infatti «non ha messo a disposizione dei lavoratori un luogo idoneo e sicuro per lo svolgimento delle assemblee come invece previsto dalla legge 300/70 e così facendo ha leso un diritto precipuo dell’organizzazione sindacale». «Il sindacato di base - si legge in una nota - si dichiara soddisfatto del pronunciamento del giudice che con quindici pagine di ordinanza ha respinto totalmente le pretese di Tt, ha condannato la società di trasporto triestina e ha confermato la correttezza dell’attività svolta da Rdb».

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni