Argomento:

Dopo l'incontro tra azienda e sindacati Actv, accordo raggiunto Revocato lo sciopero.

15 giugno 2008 - Il Gazzettino

 

Personale part time e turni

 

Venezia -

 

 

 

 

Venezia - Accordo raggiunto e sciopero revocato. Il sindacato RdB-Cub Trasporti dell'Actv lo aveva proclamato per domani, lunedì, per i soli conducenti di linea del servizio automobilistico urbano ed extraurbano. Uno sciopero che avrebbe coperto le intere 24 ore con il rispetto delle fasce garantite.La situazione si è sbloccata favorevolmente dopo l'incontro tra l'azienda e le Rsu in cui sono state fissate due date, il 18 e il 25 giugno, per discutere sui temi del personale part time e del passaggio al nuovo deposito di via della Fisica.«Preso atto delle problematiche segnalate sulla turnistica in corso e sentite le richieste delle Rsu - si legge nel verbale d'accordo - si confermano integralmente i contenuti e in particolare gli obiettivi di recupero previsti nel'accordo del 18 gennaio 2008 e si recepisce l'accordo del 5 maggio 2008. Sui turni estivi si concorda che sarà convocata la commissione turni entro i primi giorni delal prossima settimana con l'obbiettivo di apportare le modifiche ritenute più urgenti per alleggerire i turni ritenuti particolarmente gravosi. La commissione dovrà chiudere i lavori entro il 25 giugno in modo da poter applicare i turni modificati dal 1. luglio. Inoltre sarà erogata una somma una tantum di 60 euro per ogni conducente del settore urbano Mestre che sarà erogata con la mensilità del mese di luglio. Dal 1. luglio poi sarà attivata la commissione per al ricostruzione dei turni invernali che dovranno essere completati ed entrare in vigore il 15 settembre e che dovranno confermare l'entità di recuperi previsti nell'accordo del 18 gennaio scorso. Poichè uno degli aspetti che ha contribuito a determinare incomprensione nel corso dei precedenti incontri è stata la definizione dell'entità dei recuperi attuati a seguito dell'accordo del 18 gennaio 2008, prima dell'inizio dei lavori delle commissioni turni sarà convocato un incontro per chiarire definitivamente questo aspetto».

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni