Argomento:

Giovedì 22 maggio 2008 ennesima giornata di sciopero...

indetta dal Coordinamento Provinciale della CUB Trasporti Autoferrotranvieri. ROMA: TRASPORTI

 

Roma -

 

 

 

 

Due le iniziative in programma:

* sciopero di 24 ore (8,30/17,00 e 20,00 fino a fine servizio, nel rispetto delle fasce di garanzia) per i dipendenti del consorzio Tevere TPL Scarl (che gestisce il 20% del TPL romano dietro gara d’appalto indetta nel 2005) a sostegno della piattaforma rivendicativa di un contratto integrativo aziendale che contiene caratteristiche normative ed economiche quali, ad esempio, tutela per gli inidonei, risoluzione delle problematiche sulla sicurezza attraverso la chiusura delle cabine di guida, riduzione dei turni spezzati e dell’orario di guida giornaliero, riconoscimento di alcune indennità e di un Premio di Risultato definitivo per ridurre la forbice salariale che attualmente vede penalizzati i lavoratori della Tevere TPL Scarl rispetto ai loro colleghi della Trambus SpA, interamente controllata dal Comune di Roma

 

* sciopero di 4 ore (9,00/13,00 nel rispetto delle fasce di garanzia) per i dipendenti della Trotta Bus Services SpA (consorziata Tevere TPL Scarl) per inadempienze nei confronti del CCNL di categoria e del Capitolato d’Appalto per l’esercizio del TPL nel Comune di Roma

 

In entrambe i casi le aziende rifiutano di aprire un confronto sulle tematiche poste dalla CUB Trasporti ed avallate dai lavoratori, evitando un democratico confronto tra le parti.

 

Roma 20 maggio 2008

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni