GTT: GLI AUTOFERROTRANVIERI DI TORINO INCROCIANO LE BRACCIA

DOMENICA 10 APRILE SCIOPERO DI 4 ORE

Torino -

 

 

Il contratto integrativo scaduto nel 2011;

assunzioni discriminanti con meno riposi per autisti e operai;

Politici e assessori del comune di Torino che usano l'azienda per la propria campagna elettorale e cooptano dipendenti GTT nel proprio staff;

turni clientelari per alcuni e non equi per chi non fa straordinario;ritorno a un accordo premio produzione del 2012 compresa la trance di 650 € scaduta e mai più ripristinata insieme  alle  soste delle pomeridiane;

conteggio turni doppia “W” persi se non si supera la media oraria;sicurezza e confort bus fatiscente con mezzi vecchi e da sostituire;percorrenze delle linee  inadeguate,

tratte mal ripartite e mezzi affollati;concorso da graduati non trasparente,

discriminante;conducenti perennemente sotto osservazione da clientela e oggi anche da enti di sorveglianza della agenzia mobilità come da O.D.S. aziendale n.194;

Rapporto tra dipendenti e funzionari spropositato (in GTT 1 funzionario ogni 20 dipendenti);

Rapporto di retribuzione tra dirigenti e personale viaggiante esagerato;

Rapporto tra dipendenti e permessi sindacali scandaloso (in GTT ogni dipendente ha sulle spalle una giornata di permesso sindacale),circa 5000 dipendenti, circa 5000 giornate di permessi sindacali concessi alle  organizzazioni sindacali che sottoscrivono di tutto per continuare a mantenerli.

Pensioni sempre più lontane che causano l'aumento di malattie professionali e inidoneità alla mansione.

Tutto ciò non può reggere ancora per molto   (vedi retro volantino)Dopo le votazioni chiunque sarà il vincitore, dovremo affrontare una  drammatica situazione  che affligge il comune di Torino e metterà nuovamente in seria discussione  le sorti di GTT.

COME AL SOLITO I PRIMI A PAGARE SARANNO I CITTADINI E I LAVORATORI IN PRIMA LINEA.

REAGISCI E UNISCITI ALLA PROTESTA.DOMENICA 10 APRILE SCIOPERO DI 4 ORE

Personale viaggiante urbano, suburbano e metropolitana: dalle 17,30 alle 21,30 ;Personale viaggiante extraurbano: dalle 17,30 alle 21,30 ;Ferrovie: dalle 10,00 alle 14,00 ;Per il restante personale di GTT: ultime quattro ore del proprio turno di servizio.

CHI LOTTA PUÒ PERDERE,
CHI NON LOTTA HA GIÀ PERSO !

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni