Manifestazione USB aa/vv Meridianafly a Cagliari

Nazionale -

Ciao a tutti,
 
Ieri 23 maggio, si è svolto il presidio indetto dagli Assistenti di Volo MeridianaFly di USB sotto la regione Sardegna a Cagliari, al quale hanno partecipato circa 50 colleghi, una presenza assolutamente notevole sia delle due basi sarde ma anche con esponenti arrivati da Verona e da Malpensa.
 
Il presidio era stato indetto con tre motivazioni importanti:
 
1. mettere il consiglio regionale a conoscenza che la vertenza sindacale in Meridiana che ci vede contrapposti come sindacato di maggioranza realtiva all'attuale management è tutt'altro che sopita e, anzi, porterà all'indizione di uno sciopero di 24 ore della categoria nel mese di luglio, nel pieno della stagione estiva;
 
2. chiedere al consiglio di aprire un confronto sullo stato reale del gruppo Meridiana, sul travaso di attività in Airitaly e sulla riduzione in atto sia a Cagliari che a Olbia, con la preoccupazione di creare le condizioni di permettere il recupero di tutto il personale posto in cigs l'anno scorso. Tale controllo è stato richiesto anche alla luce dell'impegno assunto dal presidente Cappellacci di finanziamento di 20 milioni di euro promessi l'anno scorso;
 
3. ricordare che finanziare, direttamente o indirettamente, RyanAir è un atto che non porta nessun reale beneficio, dato che è una compagnia che non paga tasse né contributi e tantomeno crea un posto di lavoro reale e duraturo. Una situazione che grida vendetta anche alla luce del voto del parlamento europeo lo scorso aprile che condanna le pratiche della compagnia di O'Leary.
 
Abbiamo avuto anche la fortuna di manifestare in coincidenza con l'incontro a Roma della Giunta sulla continuità territoriale che è una delle preoccupazioni più importanti in questo momento, ma che comunque è stata prorogata fino al 27 ottobre , visto l'accordo raggiunto tra Regione e Ministero.
 
Il presidio ha visto la presenza importante della stampa e lo stesso TG3 regionale ha fatto un buon servizio a poche ore dall'evento.
 
Una delegazione è stata ricevuta da tutti i capogruppo consiliari e ha espresso i punti già contenuti nell'appello pubblicato oggi.
 
Riteniamo che sia stata una giornata positiva che, se sarà seguita dalle iniziative che abbiamo preannunciato sciopero, impugnativa dell'accordo del 18-11-11, RSU sarà un ulteriore grande passo per la tutela dei diritti dei lavoratori, e che ha aperto un canale con la Sardegna.
 Vi alleghiamo alcune foto e qui di seguito l link ai filmati e ad un articolo:
http://www.youtube.com/watch?v=Fc3fE1UfJxQ&feature=youtu.be
http://youtu.be/c5fkuRprNu0
http://www.youtube.com/watch?v=KRARdEFnrgw&feature=youtu.be

http://www.sardegnaoggi.it/Economia_e_Lavoro/2012-05-23/18457/Meridiana_Fly_la_protesta_degli_assistenti_di_volo_Pronti_allo_sciopero.html
 
Adesso è il turno della Lombardia.
 
Un grazie di cuore a tutti i partecipanti.
 

Francesco Staccioli

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni