NON TUTTI GLI SCIOPERI SONO UGUALI e neppure i sindacati lo sono ! ! !

Il sedici dicembre, qualora lo sciopero proclamato nel settore del trasporto pubblico locale dai sindacati complici fosse confermato...E' IL MOMENTO DI DIMOSTRARLO.

Nazionale -

Talvolta alcuni lavoratori autoferrotranvieri si dimostrano un po’ sprovveduti e si vantano della loro adesione a tutti gli scioperi proclamati nella propria azienda – a prescindere dalle motivazioni che stanno alla base della protesta.


USB non ritiene condivisibile una tale scelta, perché considera anti producente sostenere lo sciopero di taluni sindacati che - anziché tutelare i diritti dei lavoratori - si impegnano strenuamente nel tutelare le NECESSITA’ DELLE AZIENDE, ovvero fanno scioperare i lavoratori contro i loro stessi interessi


USB CONSIDERA PARADOSSALE CHE CI SIANO ANCORA DEI LAVORATORI DISPOSTI A SCIOPERARE CON DEI SINDACATI CHE - ANCHE DI RECENTE - HANNO FIRMATO DEGLI ACCORDI NAZIONALI CHE PREVEDONO:


  • Il risarcimento dei danni causati ai mezzi in servizio

  • limitazioni al diritto di assistenza ai famigliari con disabilità

  • licenziamento per la perdita della patente

  • accordi aziendali in deroga agli accordi nazionali e alle norme legislative

  • ulteriori limitazioni al diritto costituzionale di sciopero

  • la perdita del posto di lavoro e l’attivazione della casa integrazione

  • forti perdite salariali e adeguamenti salariali inferiori all’ inflazione

  • l’affidamento delle aziende alla gestione dei privati

U.S.B. invita gli autoferrotranvieri a far sentire in modo tangibile il proprio dissenso:


  • non dando più la propria adesione a proteste inopportune e controproducenti,

  • continuando ad inviare le lettere di dimissione a quelle organizzazioni sindacali che vergognosamente si sono schierate con le associazioni datoriali

  • interrompendo qualunque forma di disponibilità nei confronti delle aziende che peggiorano il servizio e le condizioni di lavoro, licenziano e riducono l’ organico e per contro richiedono l’aumento delle prestazioni straordinarie.


U.S.B. INTENDE LOTTARE PER TUTELARE GLI INTERESSI DEI LAVORATORI - CHE VENGONO PRIMA DEGLI INTERESSI DELLE AZIENDE - E COMBATTERE CONTRO CHI SI RENDE COMPLICE DELLE SCELTE DATORIALI ! ! !

DIGNITA’ SALARIO DIRITTI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni