NUOVA SCURE SUL TRASPORTO PUBBLICO

2011: TAGLI AL TRASPORTO PUBBLICO

2012: NUOVA SCURE SUL TRASPORTO PUBBLICO

Nazionale -

Quello che denunciamo da tempo diventa realtà ….. STANNO SMANTELLANDO IL TRASPORTO PUBBLICO BENE COMUNE!! IN BARBA DEL REFERENDUM DEL 12/13 GIUGNO!!

Dei quasi due milioni di impegni del Governo (1,9 miliardi per la cronaca) per il 2012, nella manovra in discussione in queste ore, sono stati previsti solo 400 milioni … mancano 1,5 miliardi!!!


STANNO METTENDO A RISCHIO


IL DIRITTO ALLA MOBILITA' DEI CITTADINI (ULTERIORI MINORI SERVIZI, AUMENTO DEL COSTO DEI BIGLIETTI E DEGLI ABBONAMENTI);

IL FUTURO OCCUPAZIONALE DI OLTRE CENTOMILA LAVORATORI DEL SETTORE;


L'INTERO SISTEMA ECONOMICO DEL PAESE!!!


il 12 settembre c.a., durante l'ennesimo confronto sul rinnovo del CCNL del Trasporto Pubblico Locale, scaduto ormai da anni, tra le parti sociali, Associazioni Datoriali (ASSTRA – ANAV), Organizzazioni Sindacali (FILT – FIT – UILT – UGL – FAISA), Ministero dei Trasporti alla presenza dei rappresentanti del Governo hanno emesso un comunicato congiunto (la concertazione, complicità, connivenza, dopo l'accordo del 28 giugno è una costante) che recita: “ visto lo stato di grave crisi del sistema trasporto pubblico locale, ulteriormente aggravata dalle recenti misure economiche ….. RITENGONO necessario dotare il settoredi uno strumento per la gestione delle politiche attive del lavoro che accompagni le crisi e i processi di riorganizzazione del comparto …. a tal fine hanno congiuntamente proposto di avviare a partire da lunedì 19 settembre il confronto”.



INVECE DI MOBILITARE I LAVORATORI, I CITTADINI PER DIFENDERE E RILANCIARE IL TRASPORTO PUBBLICO SI ACCETTA UN PERCORSO DI AMMORTIZZATORI SOCIALI (CHE COSTA ALLA COLLETTIVITA' TANTO E FORSE DI PIU' DELLE RISORSE NECESSARIE PER IL MANTENIMENTO DEL SERVIZIO) PUNTANDO A NARCOTIZZARE LA PREVEDIBILE GIUSTA RABBIA DEI LAVORATORI FACENDO PASSARE IL MESSAGGIO CHE QUESTO E' QUANTO PASSA IL CONVENTO …. CIOE' SUBIRE!!!

Al contrario quello che stanno preparando deve smuovere le nostre coscienze di lavoratori, dell'intera società civile …... dobbiamo reagire!!!


USB HA DICHIARATO UNA NUOVA INIZIATIVA DI

SCIOPERO NAZIONALE

PER IL GIORNO

3 OTTOBRE 2011

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni