Argomento:

Salerno Mobilità: Guerra ed Alfano nuovi coordinatori delle RdB-CUB

2 novembre 2009 - Cronache del Mezzogiorno

La sigla sindacale approda nella Spa del Comune capoluogo

 

Salerno - Approda anche nell'Azienda Salerno Mobilità Spa, società con capitale sociale interamente detenuto dal Comune di Salerno, si è costituito il terminale associativo dell’Organizzazione Sindacale – Rappresentanze Sindacali di Base - RdB - aderente alla Confederazione Unitaria di Base – CUB. I lavoratori hanno designato, Rosario Guerra e Vincenzo De Stefano a coordinare la struttura sindacale per lo sviluppo e la diffusione del progetto del sindacalismo di base.L’avvio delle relazioni sindacali è stato ufficializzato lo scorso 30 ottobre con un incontro tenuto con il CdA di Salerno Mobilità Spa presso la sede di Piazza Principe Amedeo a Salerno. La delegazione RdB CUB è stata ricevuta dall’Avvocato Stefano Solibene responsabile delle relazioni sindacali e del personale. "L’incontro è stato franco e denso di contenuti in merito alle relazioni sindacali da intraprendere, all’organizzazione del lavoro, la formazione nonché riqualificazione dei dipendenti di Salerno Mobilità che da anni sono impegnati nella gestione coordinata delle aree di sosta urbane con la gestione dei parcheggi, lavorando alla tutela e la razionalità del sistema di mobilità cittadina - si legge in una nota diffusa dal segretario provinciale Pietro Di Gennaro - L’azienda ha chiesto un dettagliato resoconto delle rivendicazioni che RdB CUB si propone di presentare dopo un confronto assembleare con i lavoratori. A partire dai diritti e della dignità dei lavoratori, RdB CUB prende atto della disponibilità dimostrata dall’Azienda e la attendono alla prova dei fatti".

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni