Servizi di bordo e iniziative aziendali: attendiamo risposte e cambiamenti

Nazionale -

L’esito dell’ultimo incontro, sintetizzato nel report inviatovi nei giorni scorsi, non ha dato le risposte concrete che USB aspettava. USB è stata convocata sui Servizi di bordo di L/R - La fatica operazionale – La composizione equipaggi e gli incarichi temporanei alle mansioni superiori.

Mentre la categoria spinge i carrelli, si scotta le mani mentre maneggia pasti bollenti con le presine portate da casa e trafugate dalla propria cucina, mentre si attende l’autunno per l’imbarco omogeneo dei nuovi carrelli e le nuove buste per il pane. L’ente responsabile fa uscire una brochure. A parte la “promessa” su come fare i servizi non c’è molto altro.


Servizi di Bordo: Nelle scorse settimane sono state poste molte questioni verbalizzate anche dal rappresentante RLS di USB, ponendo l’accento sul fatto che le tematiche erano strettamente correlate tra loro. Non ripetiamo l’elenco delle specifiche di ogni aspetto evidenziato perché oramai sono ben noti a tutti gli addetti.

Alla fine se l’azienda ritiene irrinunciabile lo standard proposto, resta il fatto che sull'A330 dovremmo essere in 10 e sul 777 in 12.

Fatica Operazionale

E' stato fatto presente che i turni di M/R (AZ e CYL) sono sempre più pesanti (pensiamo a 4 tratte con TLV finale, oppure notturna con M/GO a seguire, etc) e che di riserva non è assolutamente possibile che si venga impiegati il giorno dopo un L/R anche se previsto dai limiti FTL!

Da parte aziendale non c'è stata alcuna risposta se non prendere nota del tema sottoposto.

Composizione Equipaggi

Ciò di cui abbiamo bisogno, data la connessione tra fatica operazionale e nuovo servizio di bordo è che il nono elemento su A330 sia strutturale e accordato alle rappresentanze sindacali e che ci sia il 10° elemento sopra i 200 passeggeri. Solo un intervento del genere può ridurre la fatica operazionale che l’introduzione del nuovo servizio di bordo ha comportato. La gentile concessione aziendale ci consola ma non è sufficiente perché così come’ è concessa potrebbe essere ritirata. Non c’è motivo di fare in 8 la AUH-VCE che è un volo pesante tanto quanto gli altri se non di più perché non ci si può nemmeno mettere seduti per mezz’ora.

Incarichi temporanei mansioni superiori

Dare l’opportunità a chi è stato assunto dalla mobilità come A/V, di tornare alle mansioni superiori per anzianità, senza passare per l’assesment, sarebbe cosa buona e giusta. L'azienda ci ha informato che sono stati scelti 5 tra i demansionati che non avevano mai fatto AVR2 temporaneamente. Ripetiamo la posizione di USB per futuri passaggi ad AVR2 a tempo indeterminato è la seguente: il bacino di riferimento dovrà essere quello di tutti i colleghi assunti come demansionati e solo successivamente tutti il resto della popolazione.


Terminiamo dicendo che notiamo una presa di posizione rigida e senza la ricerca di vere soluzioni ai temi proposti, ci riserviamo tutte le valutazioni dopo i risultati dell'ufficio sulla sicurezza sul lavoro di cui vi daremo riscontro al più presto. V’invitiamo a segnalarci ogni ulteriore eventuale difficoltà lavorativa. Ci auguriamo che le ferie d’agosto portino consiglio. La categoria per ora sbuffa e cuoce per senso di responsabilità, ma non è rimasta in silenzio, sarebbe opportuno ascoltarla quanto prima.


RSA AA/VV Alitalia Sai

Fiumicino, 7 Agosto 2015

USB Lavoro Privato

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni