Si costituisce la struttura aziendale USB Lavoro Privato presso la società Azienda Trasporti Livornese s.p.a. di Livorno

Livorno -

Difronte al forte attacco che i lavoratori del trasporto stanno subendo attraverso i pesanti provvedimenti che la società concerta con le OO.SS. complici della devastazione del bene pubblico, del diritto alla mobilità dei cittadini, dei diritti dei lavoratori attraverso il taglio continuo del servizio, della precarizzazione del lavoro, il ricorso alla cassa integrazione in deroga, il continuo ricercare recuperi economici di una gestione fallimentare e decisamente poco trasparente, le lavoratici e i lavoratori autoferrotranvieri di Livorno devono e vogliono imporre un netto cambiamento.


Abbandonati dalle OO.SS. e da chi sul territorio ha le responsabilità politiche di gestione dei servizi vogliono costituirsi in USB Lavoro Privato, vogliono parlare alla città ai lavoratori tutti dei servizi che oggi stanno subendo gli stessi attacchi attraverso la giustificazione della pesante crisi economica.


Ma è proprio di fronte a questa crisi che si amplifica la necessità che vengano garantiti i servizi essenziali come trasporti, asili nido, igiene ambientale, scuola, sanità.


Le istituzioni locali non possono venir meno alle garanzie di base per le famiglie tutte; a partire dal diritto ad una casa, con fitti e mutui sempre in aumento, con servizi sempre più abbandonati a se stessi, asili affollati e non garanti della prima e fondamentale formazione dei bambini, un'igiene ambientale gestita con costi enormi e senza rispetto delle fondamentali nuove forme di raccolta differenziata e del riciclaggio una scuola e una sanità ormai depredate del bagaglio storico formativo ed operativo.


Problematiche che non possono essere rilegate alla vertenza di un settore o l'altro bensì debbono trovare insieme punti in comune: la città, la sua vivibilità, il suo sviluppo e Livorno, ormai “razziata” dall'incuria dell'intervento istituzionale, rivendica la sua dignità.


L' Unione Sindacale di Base, a partire dai lavoratori e lavoratrici del Trasporto Pubblico Locale, vuole sostenere e connettere fra esse le vertenze cittadine tutte nella rivendicazione del bene comune.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni