USB E COTRAL: IN PIAZZA PER LA SICUREZZA DI CITTADINI E LAVORATORI

Presidio mercoledì 7 marzo 2012 ore 10.30 in Viale Luigi Greco Cretone (Palombara Sabina)

Roma -

La politica dei tagli al servizio pubblico locale può arrivare a compromettere seriamente la sicurezza sulle strade , mettendo a serio rischio l'incolumità dei cittadini e dei lavoratori, come accade ad esempio  a Cretone, dove la decisione di togliere un addetto alla manovra degli autobus che transitano in Viale Luigi GRECO, vede costretti, loro malgrado, i conducenti del Co.Tra.L ad azzardare manovre pericolosissime, imponendosi sulle autovetture di passaggio,  addirittura contromano o in retromarcia  ed il tutto in prossimità di una scuola, dove chiaramente aumenta esponenzialmente la criticità di rischio all'uscita dei ragazzi.

 

Fino ad oggi, a parte qualche incidente di poco conto, è stato scongiurato il peggio, grazie alla bravura alla professionalità degli autisti del Co Tra. L

 

PER QUANTO ANCORA CONTINUARE A SFIDARE LA SORTE?

 

I responsabili del Co.Tra.L. messi al corrente del disagio, del pericolo, al quale sono esposti i cittadini di Cretone, hanno preferito non rispondere, come se la cosa non fosse di loro competenza o peggio ancora, non li interessasse proprio.

 

COSI’ I LAVORATORI ADERENTI

ALL’ UNIONE SINDACALE di BASE

HANNO DECISO DI SCENDERE IN PIAZZA

 7 MARZO 2012 ore 10.30

 

Per incontrare e  parlare direttamente con cittadini ed istituzioni competenti,  affinché si rendano conto della situazione e si uniscano alle  ragioni di chi lavora

per far tornare al più presto   in sicurezza viale L. Greco

 

NELL'INTERESSE DI TUTTI

 STUDENTI, CITTADINI  e LAVORATORI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni