Altro sciopero per gli autobus Domani disagi

17 maggio 2007 - La Nuova Ferrara

In agitazione le Rdb-Cub

 

Ferrara -

Ferrara - Dopo i sindacati confederali e gli autonomi, anche le Rdb-Cub proclamano uno sciopero all’Acft. Si tratta di una fermata di 24 ore programmata per domani, con due presidi nella mattinata di fronte alla sede di via Trenti. Tra le motivazioni dell’agitazione, il sindacato di base cita il nuovo contratto aziendale, «la salvaguardia dei nostri diritti», il mantenimento del secondo agente nelle corse estive verso i Lidi. «Già da diversi mesi abbiamo presentato ai vertici Acft e Ami una proposta di Contratto integrativo aziendale che migliorerebbe la nostra situazione economica e lavorativa, mentre ora i nostri dirigenti continuano a interpretare e usare il contratto aziendale come e quando fa comodo a loro (vedi secondo agente)» c’è scritto nel volantino.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni