CCNL Attività Ferroviarie: sciopero del 14 ottobre

Per un contratto degno di questo nome

Nazionale -

Il contratto firmato da alcune organizzazioni sindacali è incredibile: aumenta l’orario di lavoro, nessun aumento salariale se non il pagamento delle ore in più lavorate, peggioramento dei turni, della qualità del lavoro, della qualità della vita di tutti noi.

Oltretutto con un Gruppo FS che dichiara orgogliosamente da oltre due anni di essere in attivo… cioè non c’è neanche la scusante di una azienda in crisi pre-fallimentare…

È un primato non solo in Italia, ma anche in tutta Europa!!!

I cosiddetti aumenti salariali (ci dicono 160 euro) sono una bufala: in realtà è il primo contratto in cui i lavoratori danno qualcosa all’Azienda per lavorare.

ALTRO CHE AUMENTO SALARIALE!!!

NEI PROSSIMI TRE ANNI NON PERCEPIREMO IN REALTÀ NESSUN AUMENTO SALARIALE… Se poi volessimo farci del male e ci mettessimo pure a calcolare la perdita del potere d’acquisto dovuta all’inflazione…

E che dire del peggioramento dei turni, dello spostamento del personale dovuto a chiusure di impianti sempre più massicce, dei continui ricatti per supplire alle carenze di aziende che diminuiscono costantemente la manodopera in settori cruciali.

NOI NON CI STIAMO!!! NO ALLA FIRMA DI UN FALSO CONTRATTO!!!

SCIOPERO NAZIONALE DI TUTTI I FERROVIERI, COMUNQUE LEGATI AL Gruppo FS e non solo, DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 17.00 DI DOMENICA 14 OTTOBRE 2012.

 

In allegato le norme tecniche di attuazione.

Attenzione: le norme tecniche hanno subito delle modifiche in data 9 ottobre a causa di un intervento da parte della Commissione di Garanzia.

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni