Argomento:

comunicato stampa

Roma -

15 DICEMBRE, NONOSTANTE GLI ORGANI D'INFORMAZIONE TELEVISIVI CONTINUINO A DARE ESCLUSIVAMENTE LA NOTIZIA DELLO SCIOPERO SOSPESO, A SEGUITO DI UN PRESUNTO AUMENTO SALARIALE A TRE CIFRE, DIRAMATA DA GOVERNO, OOSS CONFEDERALI e ENTI LOCALI DA PARTE DEI CONFEDERALI E SI CONTINUI A NON DARE SUFFICIENTI NOTIZIE SULLE MOTIVAZIONI CHE GIUSTIFICANO IL MANTENIMENTO DELLO SCIOPERO DEI SINDACATI DI BASE, GLI AUTOFERROTRANVIERI CONTINUANO A SCIOPERARE, SEPPUR IN MODO DISOMOGENEO E COMUNQUE CON PUNTE SIGNIFICATIVE QUALI BOLOGNA, BRESCIA , LA SPEZIA , CAGLIARI , VENEZIA (AZIENDA DOVE IL PRESIDENTE E' UN TAL PANETTONI CHE INCIDENTALMENTE E' ANCHE PRESIDENTE DI ASSTRA).

HA CERTAMENTE CONDIZIONATO LA PIENA RIUSCITA DELLA PROTESTA, I 12 SCIOPERI (6 DEI CONFEDERALI E 6 DEL SINDACALISMO DI BASE), CHE HANNO PESATO SUL BILANCIO FAMILIARE DEI LAVORATORI IN QUESTO ANNO;

MA E’ CERTO CHE IL MALESSERE ED IL MALUMORE NELLA CATEGORIA PER L'INSUFFICIENTE ADEGUAMENTO SALARIALE, SE NON SI E' TRADOTTO IN ADESIONE ALLO SCIOPERO, HA VISTO LAVORATORI A LIVELLO NAZIONALE RESTITUIRE LE TESSERE AI SINDACATI CONFEDERALI A CUI ERANO ISCRITTI.

 

MANTENERE LO SCIOPERO E' STATO QUINDI GIUSTO ED UN ATTO DOVUTO, PER LA DIGNITA' ED I DIRITTI DEI LAVORATORI, CHE, PUR NELLA SUA RIUSCITA A MACCHIE DI LEOPARDO, EVIDENZIA UN DATO INEQUIVOCABILE OLTRE AI CONFEDERALI ESISTONO ALTRI SOGGETTI SINDACALI, CHE GLI AUTOFERROTRANVIERI NON SONO DOMATI E CHE QUESTA PARTITA E' SOLO ALL'INIZIO ....CHE NELLE PROSSIME SETTIMANE QUESTI STESSI LAVORATORI ASSIEME AL SINDACALISMO DI BASE SI MOBILITERANNO CONTRO LO SMANTELLAMENTO DEFINITIVO DELLA PREVIDENZA SOLIDALE E PUBBLICA E CONTRO QUANTO DELLO STROMBAZZATO “ACCORDO DEL 14 DICEMBRE” C'E' MA NON E' STATO DETTO E CIOE' IL TAVOLO DI LAVORO CHE DA GENNAIO 2007 VEDRA' IL GOVERNO, REGIONI, ENTI LOCALI, IMPRESE E SINDACATI CONFEDERALI RITROVARSI PER “DEFINIRE I CARDINI FONDAMENTALI PER LA REGOLAZIONE DI UN COMPIUTO PROCESSO DI LIBERALIZZAZIONE DEL SETTORE FONDATO SUL LIBERO MERCATO”

 

QUINDI IL TENTATIVO DI METTERE LE BRIGLIE E LA SORDINA ALLA PROTESTA DEI LAVORATORI E ALLO SCIOPERO ODIERNO DEVE TENERE IN CONSIDERAZIONE CHE QUESTO NON E' CHE L'INIZIO ... LA MOBILITAZIONE CONTINUA L'UNICA PARTITA PERSA E' QUELLA NON GIOCATA.

 

SULT - SINCOBAS - CUB Trasporti - A.L. COBAS – COBAS Lav. privato

15 dicembre 2006

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni