IL 29 MAGGIO SCIOPERANO I FERROVIERI E IL 30 AUTOBUS E AEREI. DOMANI PRESIDIO SOTTO IL MINISTERO DEI TRASPORTI

Roma, piazzale di Porta Pia - ore 10.30

Nazionale -

Domani a Roma l’USB organizza un presidio dei lavoratori dei trasporti sotto il delle Infrastrutture e  Trasporti, in piazzale di Porta Pia, a partire dalle ore 10.30.

Nel corso dell’iniziativa, l’USB consegnerà al ministro Lupi un documento di riflessione e di proposte che riguardano le politiche dei trasporti e la mobilità nel nostro Paese.
 

La manifestazione precede gli scioperi nazionali indetti dall’ USB Lavoro Privato: i ferrovieri sciopereranno il 29 maggio e il 30 sarà la volta dei lavoratori del trasporto pubblico locale e del trasporto aereo.
 

Le crisi di grandi e piccole aziende stanno mettendo in ginocchio il comparto, con migliaia di licenziamenti, privatizzazioni senza senso, condizioni di lavoro sempre peggiori ed un servizio all'utenza sempre più scarso e inefficiente.

 
Per questo i lavoratori scioperano e continueranno a farlo, visto che Cgil, Cisl, Uil e Ugl non sono più in grado di accennare ad una reazione degna di questo nome.

Ogni giorno lavoratori e delegati abbandonano altri sindacati e si avvicinano all’USB, già fortemente rappresentativa nei trasporti: questa evoluzione ci dà forza ed energia per continuare a sostenere le nostre ragioni e le legittime aspettative dei lavoratori.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni