ITA Airways, USB non firma gli accordi presentati da Altavilla

Roma -

USB Lavoro Privato comunica che non ha sottoscritto in data odierna gli accordi presentati da Alfredo Altavilla, presidente esecutivo di ITA Airways, riguardanti l'intera operazione, inclusa la definizione dei contratti aziendali.

La nostra organizzazione valuterà nei prossimi giorni insieme a tutta l'organizzazione, alla struttura aziendale e ai propri iscritti come procedere rispetto a quanto sottoscritto dalle altre sigle sindacali.

Se da una parte rileviamo piccoli passi avanti sui livelli contrattuali, a partire dall'ingresso di ITA in Assaereo, dall'altra il piano industriale rimane sostanzialmente lo stesso, mentre il livello dei diritti dei lavoratori previsto anche dalle leggi italiane e dai regolamenti europei che sono stati toccati da questi accordi, è tale da meritare ben più di una riflessione, molto più attenta della fretta che invece abbiamo visto oggi al tavolo negoziale.

La garanzia di recupero occupazionale, estesa anche ad altre aree di crisi, a salvaguardia dei diritti acquisiti e la trasparenza delle assunzioni sono da sempre state al centro delle nostre richieste, e ancora di più lo sono dopo le ultime esternazioni del presidente Alfredo Altavilla, mentre invece non sono ricomprese dentro questi accordi.

USB Lavoro Privato

Roma 2-12-2021

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati