Marittimi: importante novità sulle erogazioni delle prestazioni INPS

Documenti in allegato.

Nazionale -

Il giorno 27 gennaio 2014 si è tenuto un incontro richiesto dall'USB Settore Mare presso la sede INPS di Napoli con il dott. Alberto CICATELLI in rappresentanza della Direzione dell'Area Metropolitana INPS di Napoli.


La scrivente O.S. a seguito delle innumerevoli lamentele pervenute dai lavoratori marittimi sulla mancata erogazione delle prestazioni da parte dell’INPS e in merito alla nuova gestione diretta delle attività inerenti all’accertamento e riscossione di contributi e all’erogazione delle prestazioni previdenziali con riferimento all’indennità di malattia, maternità, disabilità e donazione sangue per il personale assicurato presso l’ex-IPSEMA, ha evidenziato il ritardo organizzativo dell'Istituto, seppur fisiologico, nell'istituire un gruppo di lavoro dedicato ai lavoratori marittimi finalizzato allo smaltimento delle circa 3500 pratiche relative all’anno 2013 acquisite e inevase dalla precedente gestione INAIL, e per la gestione corrente a decorrere dal 1° gennaio 2014.


La Direzione dell’Area Metropolitana INPS di Napoli rappresentata dal dr. CICATELLI ha ribadito che molto probabilmente la situazione sarà normalizzata nel corso dell’anno corrente e nel contempo ci ha evidenziato alcuni aspetti critici della nuova gestione che possiamo sintetizzare nei seguenti punti :


  1. Nel passaggio di competenza, l’INAIL, non ha ancora certificato formalmente il numero esatto del pervenuto effettivo 2013 ;

  2. Attualmente è ancora in corso da parte dell’INAIL il trasferimento del cartaceo relativo alle pratiche non liquidate dell’anno 2013 (3500 c.a.) la cui liquidazione rientrerà nelle nuove competenze INPS ;

  3. La Direzione Centrale Tecnologia ed Informatica INPS sta predisponendo una nuova procedura in quanto i supporti informatici (programmi e procedure) utilizzati dall’INAIL per la lavorazione e per la successiva liquidazione delle prestazioni risultano obsoleti e non compatibili con l’attuale piattaforma INPS ;

  4. Attualmente, contrariamente agli accordi previsti, collaborano solo quattro unità lavorative INAIL a fronte delle nove unità lavorative che dovevano supportare la fase transitoria (gestione lavorazione e formazione on the job del personale INPS) fino a giugno 2014 ;

  5. Dal 1° gennaio del corrente anno ogni giorno pervengono alla sede INPS di Napoli, tra posta ordinaria (Raccomandate A/R.) e consegna allo sportello, circa 200 richieste che sono già in corso di lavorazione;

  6. La Direzione Generale Inps attualmente è impegnata ad una serie di riunioni tecniche presso le sedi ministeriali competenti al fine di predisporre la totale telematizzazione per l’invio dei certificati medici.

 

Nel corso di un costruttivo e proficuo colloquio nello spirito di ampia collaborazione e nell’interesse dei lavoratori marittimi, la Direzione dell'INPS di Napoli, oltre a garantire tutte le migliori soluzioni per erogare tutte le prestazione con solerzia e tempestività, ha reso noto che:


  1. secondo le attuali disposizione di legge le competenze spettanti per importi superiori a 1000,00 euro non possono essere accreditate su carte prepagate bensì solo su conto corrente bancario o postale e/o su libretti di risparmio nominativi muniti di codice IBAN;

  2. I certificati devono essere inviati sia a mezzo raccomandata a/r che consegnati all'ufficio protocollo della sede INPS competente per territorio;


  1. le informazioni sullo stato delle pratiche possono essere chieste esclusivamente dal diretto interessato, o delegando uno degli Enti di Patronato riconosciuti e autorizzati dalla Direzione Provinciale del Lavoro competente tramite i loro operatori muniti di apposito tesserino rilasciato dalla DPL stessa .



La scrivente O.S., alla luce di quanto sopra esposto, invita tutti i lavoratori durante l’assistenza sanitaria di consegnare agli sportelli delle sedi INPS competenti o inviando tramite raccomandata A/R tutte le certificazioni previste.


Ad ogni buon fine vi indichiamo di seguito la competenza territoriale delle sedi INPS preposte al trattamento delle prestazioni e i relativi indirizzi :


Direzione Provinciale INPS di GENOVA


Piazza della Vittoria, 6R – 16121 GENOVA

Centralino : 0039 – 010 53 821

@mail : direzione.genova@inps.it

Pec : direzione.provinciale.genova@postacert.inps.gov.it


Competente per le pratiche di malattia e maternità dei  marittimi che sono imbarcati su navi iscritte nei porti della Liguria, della Toscana, del Lazio fino Gaeta; competente altresì per l’erogazione delle indennità di maternità di tutto il personale di volo.


Direzione Provinciale INPS di NAPOLI


Via Galileo FERRARIS N. 4 – 80142 NAPOLI

Centralino : 0039 – 081 755 21 11

@mail : direzione.napoli@inps.it

Pec : direzione.provinciale.napoli@postacert.inps.gov.it


Competente per le pratiche di malattia e maternità dei  marittimi che sono imbarcati su navi iscritte nei porti del Lazio a sud di Gaeta, della Sardegna, della Campania, della Basilicata, della Calabria della Puglia.

__________________________________________________________________


Direzione Provinciale INPS di PALERMO


Via LAURANA n. 59 – 90143 PALERMO


Centralino : 0039 – 091 285 111

@mail : direzione.palermo@inps.it

Pec : direzione.provinciale.palermo@postacert.inps.gov.it


Competente per le pratiche di malattia e maternità dei  marittimi che sono imbarcati su navi iscritte nei porti della Sicilia.

____________________________________________________________________________________


Direzione Provinciale INPS di MESSINA


Via Vittorio Emanuele n. 100 – 98122 MESSINA

Centralino : 0039 – 090 57 241

@mail : direzione.messina@inps.it

Pec : direzione.provinciale.messina@postacert.inps.gov.it


Competente per le pratiche di malattia e maternità dei marittimi che sono imbarcati su navi iscritte nei compartimenti marittimi di competenza della sede di Palermo e residenti/domiciliati nelle province orientali della Sicilia e della Calabria

___________________________________________________________________________


Agenzia INPS di MAZARA DEL VALLO


Via S. Maria di Gesù n. 78/A – 91026 MAZARA DEL VALLO (TP)

Centralino : 0039 – 0923 90 21 11

@mail : direzione.agenzia.mazaradelvallo@inps.it

Pec : direzione.agenzia.mazaradelvallo@postacert.inps.gov.it


Competente per le pratiche di malattia e maternità dei marittimi che sono imbarcati su navi iscritte nei compartimenti marittimi di competenza della sede di Palermo e residenti/ domiciliati nelle province di Trapani e arcipelago delle Egadi e Pantelleria, Agrigento e arcipelago delle Pelagie, Caltanissetta, Enna, regione Puglia, regione Basilicata.

___________________________________________________________________________





Direzione Provinciale INPS di TRIESTE


Via S. ANASTASIO n. 5 – 34132 TRIESTE

Centralino : 0039 – 040 378 11 11

@mail : direzione.trieste@inps.it

Pec : direzione.provinciale.trieste@postacert.inps.gov.it


Competente per le pratiche di malattia e maternità dei  marittimi che sono imbarcati su navi iscritte nei porti del Friuli Venezia Giulia, del Veneto, dell’ Emilia Romagna, delle Marche, dell’Abruzzo, del Molise fino a Termoli.

______________________________________________________________________________________


Direzione Provinciale INPS di BARI


Lungomare Nazario SAURO n. 41 – 70121 BARI

Centralino : 0039 – 080 541 01 11

@mail : direzione.bari@inps.it

Pec : direzione.provinciale.bari@postacert.inps.gov.it


Agenzia di MOLFETTA


Lungomare Marcantonio COLONNA n. 21 – 70056 MOLFETTA (BA)

Centralino : 0039 – 080 397 060

@mail : dir.molfetta@inps.it

Pec : direzione.agenzia.molfetta@postacert.inps.gov.it


Competente per le pratiche di malattia e maternità dei marittimi che sono imbarcati su navi iscritte nei compartimenti marittimi di competenza della sede di Napoli e residenti/domiciliati nelle regioni Puglia, Calabria, Basilicata, Molise, Marche, Umbria e Abruzzo.


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni