Argomento:

MARTEDI' 10 giugno 2008 SCIOPERO

intera giornata

dalle 0,00 alle 24,00, rispetto fasce (7 – 10 / 18 – 21) dipendenti

SAV, GH e SAVE

 

quattro ore dalle 10 alle 14

dipendenti AVIAPARTNER

 

per le seguenti problematiche:

PER I LAVORATORI DIPENDENTI SAV: PROSPETTIVE RILANCIO SOCIETA’; FUTURO OCCUPAZIONALE; ORGANICO; ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO; SICUREZZA; EFFICIENZA MEZZI IN DOTAZIONE; SALDO PREMIO RISULTATO 2002; PREMIO DI RISULTATO 2003/2006;

 

PER DIPENDENTI GH: ORGANICO; ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E TURNISTICA; SICUREZZA E AMBIENTI DI LAVORO; EFFICIENZA E MANUTENZIONE MEZZI IN DOTAZIONE; VESTIARIO E D.P.I.; FORMAZIONE PROFESIONALE DEL PERSONALE; PREMIO DI RISULTATO 2007;

PER I DIPENDENTI SAVE: ORARIO DI LAVORO, ORGANICO, CARICHI DI LAVORO,SICUREZZA.

                       

PER I DIPENDENTI AVIAPARTNER Rispetto orari mensa e sua fruizione, applicazione di quanto previsto nell'accordo del 18 dicembre 2007; spazi, strutture, vestiario e DPI  adeguati per tutto il personale; corsi e abilitazioni per l'uso dei vari mezzi aeroportuali; ferie, turni di lavoro e loro esposizione (menù giornaliero) come da contratto;definizione dei nuclei di squadra, compiti di ogni operatore e corretto utilizzo coordinatori ex SAV 3 – 4- 5 livello; soluzione problematiche lavoratori par time;

                                                                                                                     

 CUB Trasporti Venezia

                                                                                                                            Venezia 4 giugno 2008 

 

LAVORATORI

 

Mentre per il Gruppo SAVE  (quello che “gestisce” l'aeroporto) il 2007 è stato un anno record con UN incremento dei ricavi a due cifre ed un utile netto di oltre 50 milioni (cinquanta) di € , nonostante la “..difficoltà legata..” (SIC!) a Euro 0,5 milioni di incremento di costi riguardo all'attività aeroportuale dovuti “ ...all'obbligo del 4° uomo per l'attività di sicurezza entrata in vigore dal mese di agosto 2007...”, e a altri, circa, Euro 1 milione “..relativi all'effetto della cosidetta legge -requisiti di sistema- ”  (SIC!);

 

Mentre per Marchi (quello che gestisce SAVE) l'anno 2007 ha portato un premio ulteriore, al suo già lauto stipendio, di circa 2,5 milioni di Euro;

 

I lavoratori dell'aeroporto SAVE, diversamente occupati, con il  loro lavoro ed impegno:

·        hanno permesso che lo scalo di Venezia consolidi la posizione di quarto aeroporto italiano (terzo sistema aeroportuale), HANNO FORNITO SERVIZIO agli oltre 7 milioni di passeggeri, cresciuti molto di più che negli altri aeroporti italiani(*8, 9%) con un incremento pari all'11,6% rispetto all'anno precedente;

·        in cambio hanno ottenuto precarietà di lavoro, peggioramento dei turni e dei carichi di lavoro, non riconoscimento della loro professionalità, tentativo di mettere mano al loro diritto al pasto, servizi logistici oltre che insufficienti carenti in termini igienici, e alcuni devono pure pagare il parcheggio per la sosta della loro macchina dentro l'area aeroportuale (contribuendo così all'incremento delle entrate di SAVE del 3,4% per l'anno 2007)

 

IL RISULTATO OPERATIVO E' CHE GLI AZIONISTI (compresi il Comune di Venezia e la Provincia di Venezia che apparentemente contrastano l'operato di Marchi ) SI SONO DISTRIBUITI DIVIDENDI DOPPI RISPETTO AL 2006.

 

FORSE E' IL CASO DI PRETENDERE CHE QUALCHE COSA DI QUESTO LAUTO BANCHETTO VENGA DATO AI LAVORATORI, CHE HANNO PERMESSO QUESTO RISULTATO,

QUALCOSA DI PIU' CHE UN ENCOMIO SCRITTO E UNA PACCA SULLA SPALLA,

QUALCOSA CHE E' LORO DI DIRITTO E CHE SE LO SONO GUADAGNATO E CHE SI CONTINUA A VOLER NEGARE!!!

 

MARTEDI' 10 GIUGNO

SCIOPERIAMO COMPATTI

 

E' ANCHE ORA DI PENSARE A ELEGGERE LE RSU PER FARLA FINITA CON CHI VA A TRATTARE ALL'INFINITO MINACCIANDO SCONTRI EPOCALI CHE NON ARRIVANO MAI E FIRMANDO POI ACCORDI SU CUI I LAVORATORI DIRETTI INTERESSATI NON POSSONO DECIDERE E ADDIRITTURA SONO TENUTI ALL'OSCURO!!!

   

 

CUB Trasporti  30173 VENEZIA Via Camporese, 118  Tel – Fax 0415312250

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni