Argomento:

RDB CUB. Sciopero in Save ritardi soft

24 aprile 2007 - Corriere del Veneto

Venezia -

VENEZIA - Ritardi anche di 40 minuti, bloccate le operazione di scarico sui cargo in mattinata e lunghe attese ai nastri bagagli. Ha avuto un impatto soft lo sciopero di 24 ore che ieri ha coinvolto i lavoratori della Save e Sav ( uno degli handler dell'aeroporto Marco Polo) organizzato dalle rappresentanze sindacali di base ( Cub Trasporti). Una fermata che, sostiene l'azienda, ha coinvolto il 35- 40% dei lavoratori e che « ha causato ritardi e disagi limitati » . « Ritardi pesanti alle partenze » invece per le Rdb Cub di Piero Antonini che si sono messi in evidenza ieri mattina nello scalo veneziano con alcuni striscioni. Fra le ragioni della protesta anche mancanza di sicurezza e qualità nella gestione dello scalo. « Prim o o poi - scrivono i Cub - qualcuno dovrà pur chiedersi perché in questo aeroporto che macina incrementi di utili del 50% in un anno si sciopera così tanto » . Il 26 giugno scioperano i i dipendenti Sav dei confederali. « Nell'azienza — dicono — regna un servizio scadente ».(S.C.)

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati