Riprendiamoci tutto!!! Lunedi 29 maggio sciopero!

Roma -

Molta strada è stata fatta negli ultimi due anni per inchiodare il Consorzio Roma Tpl e Roma Capitale alle proprie responsabilità, dopo aver privatizzato il servizio pubblico dei trasporti ed aver permesso che gli autisti lavorassero in condizioni pietose e che venissero ridotti alla soglia della povertà.
La vittoria di USB, che ha definitivamente estromesso una tra le aziende della Roma Tpl che racchiudeva il peggio delle condizioni per i lavoratori, riuscendo a garantire il posto di lavoro a tutti (senza compromessi e favoritismi con la dirigenza) è solo una tra le tante battaglie vinte.
Ma non è ancora abbastanza! Dopo qualche mese di tregua gli stipendi tornano a non essere pagati. E con essi le altre indennità scippate ingiustamente come l'Erg.
Non possiamo più permettere che chi froda o aggira la legge continui a fare profitto e a restare impunito, mentre i lavoratori che portano avanti il servizio vengano continuamente vessati anche dalle autorità, come la Commissione di Garanzia, che apre indagini alquanto “minacciose” solo quando si ammalano gli autisti e torna a dormire quando le aziende non garantiscono l'intero servizio!

E' ARRIVATO IL MOMENTO DI RIPRENDERCI TUTTO!!!

E per farlo dobbiamo riaprire il conflitto, contro chi fino ad oggi ha contribuito a questa gestione mafiosa del trasporto pubblico privatizzato, dai sindacati complici, alle aziende fino alle istituzioni!

LUNEDI 29 MAGGIO 2017 SCIOPERO DI 4 ORE
DALLE ORE 08:30 ALLE ORE 12:30

PARTECIPIAMO COMPATTI
PER RIPRENDERCI I SOLDI CHE CI HANNO RUBATO
PER RIPRENDERCI TUTTI I DIRITTI CHE CI HANNO TOLTO 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni