TRASPORTI: APPALTI MANUTENZIONE ATAC LAVORATORI SENZA STIPENDIO DA DUE MESI

USB: SITUAZIONE NON PIU' SOSTENIBILE

Roma -

Questa mattina i lavoratori addetti alla manutenzione delle vetture Atac, hanno manifestato tutta la loro indignazione sotto la sede di Via Prenestina.
Dallo scorso Ottobre i 140 dipendenti dell'azienda Corpa, alla quale Atac ha affidato il servizio, ricevono con ritardi inaccettabili gli stipendi.
"Attualmente l'azienda Corpa non paga i suoi dipendenti da due mesi" denuncia Fabiola Bravi dell'Unione Sindacale di Base.
"Stiamo assistendo ad un continuo rimpallo di responsabilità tra Atac e Corpa. Il Comune dal suo canto non interviene per sanare le criticità e nel frattempo i lavoratori affogano nei debiti e nella diperazione" prosegue Bravi.
Durante il presidio una delegazione è stata ricevuta dai vertici Atac. Alla richiesta dell'USB del pagamento diretto degli stipendi da parte di Atac, come previsto dal codice degli appalti, i rappresentanti aziendali hanno risposto con proposte del tutto insoddisfacenti.
Per questo i lavoratori hanno deciso di proseguire la mobilitazione fino a quando non verrà riconosciuto loro il diritto ad una retribuzione puntuale.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni