Uno sciopero che fa paura. Venerdì 29 stop degli autoferrotranvieri dalle 8:30 alle 12:30

Roma -

Lo sciopero di venerdì 29 settembre fa paura:

  • alla prefettura che ha imposto la riduzione dello sciopero di 24 ore a 4 ore perché si prevede una adesione importante dei lavoratori.
  • all’azienda che ha messo in campo nelle informazioni telematiche dei turni ai lavoratori messaggi del presidente che dichiara che il concordato salverà Atac.
  • alle organizzazioni sindacali asservite alla politica e all’azienda che si dimenano con messaggi di tranquillità nei confronti dei lavoratori.
  • a qualche “segretario” vergognoso, comunicando che farà straordinario il giorno dello sciopero e invitando al crumiraggio per vanificare la lotta dei lavoratori che non si fidano più delle false promesse e delle chiacchiere che stanno portando Atac al fallimento, perché sanno che anche questa volta faranno pagare il conto ai lavoratori


HANNO PAURA DI NOI
HANNO PAURA DEGLI AUTOFERROTRANVIERI
DOMANI ADERIAMO COMPATTI

USB per lo sciopero di venerdì 29 settembre ha organizzato due presidi:
Piramide, di fronte alla Roma – Lido alle ore 12:00
Piazza del Campidoglio alle ore 17:00 con un bavaglio in segno di protesta contro le censure e contro la negazione del diritto di sciopero




USB Lavoro Privato – Provincia di Roma TPL

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni